NIEBP - Network Italiano Evidence Based Prevention

NIEBP - Network Italiano Evidence Based Prevention

Interventi abitativi per le donne che subiscono violenza da parte del partner

A cura di Marina Penasso, DoRS –Centro di Documentazione per la Promozione della Salute - Regione Piemonte

La violenza intima del partner (IPV) è la principale causa per le donne di diventare una senzatetto. La revisione sistematica esplora gli effetti degli interventi abitativi sul benessere fisico, psicosociale ed economico delle donne che sono vittime di IPV. Sono stati ammessi 34 studi con dati quantitativi sui risultati degli interventi abitativi tra le donne che subiscono IPV. 

La maggior parte degli studi ha valutato i risultati degli interventi sui rifugi (18 studi) o sui rifugi più qualche altra programmazione (otto). I restanti otto studi hanno valutato soluzioni abitative a lungo termine. Non vi era alcuna evidenza cumulativa di svantaggi a seguito di qualsiasi intervento sugli alloggi IPV. L'evidenza dei benefici è stata più forte per i risultati di salute mentale, l'intenzione di lasciare il partner, la sicurezza percepita e lo stress correlato al partner. Esistono prove promettenti sul continuum dei servizi di alloggio IPV per le donne, soprattutto in termini di esiti prossimali, come salute mentale, intenzione di lasciare il partner, sicurezza e stress abitativo. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche di qualità superiore, in particolare su soluzioni abitative a lungo termine e al di fuori degli Stati Uniti. 

Vai alla scheda di sintesi nel database NIEBP